UNA GIORNATA AL WIND RESORT CON IL “WATERMAN” FRANCESCO CAPPUZZO

Avete mai sentito parlare di Puzziteddu? Molti Siciliani e gli amanti degli sport d’acqua probabilmente si.

Puzziteddu, è’ un localitá che si trova sulla costa sud occidentale della Sicilia, nei pressi del faro di Capo Granitola, tra le dune di sabbia tipiche di un paesaggio africano, il suo mare limpido e cristallino e le sue condizioni climatiche ottimali 365 giorni l’anno, hanno reso questa localitá molto famosa tra i kiters ed gli amanti degli sport d’acqua.

Infatti è proprio qui che si allena il Campione italiano di Windsurf e “waterman” Francesco Cappuzzo, che abbiamo incontrato e che ci ha raccontato la sua giornata tipo al Wind Resort, l’agriglamping fronte mare, che sorge tra una natura incontaminata  e tra paesaggi mozzafiato.

Francesco vive al Wind Resort, quando non è in giro per il mondo.

 

Francesco ci descrivi una giornata tipica di allenamento al Wind Resort?

Vivere “sul mare, quasi sulla battigia” è una grande fortuna per me. Mi permette di avere un controllo totale delle condizioni meteo e posso cosi pianificare al meglio gli allenamenti. Ogni sera, osservo il meteo della mattina seguente. Se è prevista una mattinata tipica di Puzziteddu, con buon tempo ed onde ma senza troppo vento, mi sveglio molto presto, e dopo una piccola colazione entro giá in acqua alle 7 con la tavola da Surf.  Il primo allenamento della giornata in surf, dura circa 2-3 orette.

Alle 10 rientro alla base e la mamma che gestisce la struttura turistica (insieme a mio papá), mi fa trovare una ricca colazione in tavola. Mi riposo un momento, dando anche il tempo al vento di alzarsi, e giá alle 12 sono pronto per rientrare in acqua: ” È sempre difficile decidere con che giocattolino entrare in acqua”. Di solito entro prima con il Kite, perchè il vento è più leggero. Mi diverto 1-2 orette con il kite, e ancora  con la muta bagnata mangio un boccone, così sono giá pronto per rientrare questa volta in Windsurf, e di nuovo in acqua per altre 2 ore circa.

Mi piace infine poter terminare la giornata con una surfata rilassante vicino il Faro.

Anche mio papá vive qui tutto l’anno, lui si dedica ormai interamente alla gestione del resort, con un occhio sempre ai miei allenamenti. Lui è il mio maestro in acqua ed non solo, ed è grazie a lui che sono l’uomo e l’atleta di oggi.

 

Qual’è il periodo dell’anno migliore per venire al Wind Resort?

Per gli amanti e praticanti del surf, del kite e del windsurf, io suggerirei di venire in Primavera ed in Autunno, le temperature infatti iniziano ad essere piú calde ma non troppo calde come in estate, e perdurano le perturbazioni di maestrale e di scirocco che permettono lo svoglimento delle attivitá nelle migliori condizioni possibili, con giornate lunghe e quasi sempre soleggiate. Consiglio invece di venire durante la stagione estiva, a coloro i quali vogliono iniziare a praticare questi sport, l’acqua piatta e il vento moderato rendono questo spot la miglior palestra al mondo per poter iniziare.

 

Non rimane che andare al Wind Resort per vivere una esperienza Siciliana tra Sport, Natura incontaminata, Mare e Relax.

 

In bocca al Lupo Francesco per il prossimo appuntamento in Sud Africa e per il proseguo della stagione.

 

Francesco Cappuzzo

 

 

Entra e scopri il Wind Resort!

http://windresort.it/agriglamping/video-2017-agriglamping-windresort/?lang=en