CREARE UNA COLLEZIONE: TREND, DETTAGLI E DOTI ARTISTICHE

Il mondo della moda è un mondo affascinate, dove la Creatività, il buon gusto e una spiccata attenzione per i dettagli sono le caratteristiche fondamentali per chi vuole lavorare in questo settore.

Bisogna essere sempre aggiornati non solo sui nuovi trend, le collezioni e gli eventi moda, ma bisogna conoscere anche l’arte, la pittura, la fotografia, il cinema e la musica: qualsiasi cosa che si osserva può arricchire e influenzare il lavoro che sta dietro gli addetti della moda.

Lo staff grafico AWAYA é composto da 2 figure.

Una grafico “ARTISTA”, italiano di Palermo, che ha la visione del progetto nella sua totalitá. La sua vena artistica é molto spiccata, ama la pittura, il disegno e l’arte. Un artista con la A maiuscola, le cui inspirazioni vengono guidate in base a studi di settore molto precisi.

Un grafico “MODA”, questa figura ricoperta da una donna tenace e decisa, dai gusti originali e da una grande esperienza nel modo della stampa in sublimazione. Lei ritocca i disegni, li plasma su tela, interseca colori e rende un capo vivo. E’ colei che prova i colori su tessuto (prima della produzione), trova le giuste tonalitá dei colori, ed ha sempre una visione globale del capo nella sua versione ultimata, conosce i tessuti e le problematiche grafiche dovute alla scelta di un particolarte tessuto o cucitura.

Sono 2 figure necessarie e complementari!

Dietro il lavoro grafico/artistico, esiste uno studio dettagliato delle mode, dei trend. La maggior fonte di ispirazione é l’alta moda italiana. Gli stilisti italiani delle piú famose case di moda, sono oggetto di studio approfondito. Lavoriamo con una bacheca di idee condivise, il team work puó accedere alla bacheca condivisa ed aggiungere ogni immagine o elemento che considera significativo per la creazione delle Collezioni.

Arte, design, moda, colori diventano cosí la base per creare un capo tecnico sportivo.

 

HAWAII Design Fitness

ACAI BOWL – COLAZIONE ENERGETICA SENZA ZUCCHERI AGGIUNTI

La Colazione é il momento piú importante della giornata!

Non é necessario un nutrizionista o un dietologo per averne una conferma, soprattutto se sei un tipo sportivo, conoscerai meglio il tuo corpo, e ti sarai reso conto che un buon apporto energetico la mattina é fondamentale per il proseguo dell’intera giornata.

Con l’eliminazione dello Zucchero raffinato dalle abitudini alimentari, sicuramente la colazione è stato il pasto piú complicato da ricostruire.

Considerate che una colazione di norma sana, che comprende una tazza di latte con cereali o uno yogurt, pane con marmellata, frutta e caffè purtroppo contiene non pochi zuccheri aggiunti. Immaginate un “COLAZIONE NON SANA” a base di croissant e dolcini da forno 🙁

Trovare una alternativa valida, energetica, saziante e buona allo stesso tempo non era facile. Ma devo dire che la scoperta dell’Acai Bowl a base di avena  per iniziare la giornata mi ha sorpreso.

Conoscevo giá il frutto dell’Acai (esiste un posto a Barcelona ZUMITO dove é possibile provare degli Acai bowl DIVINI:-). Le bacche di Acai sono piccoline, rotonde e di color porpora/viola. La pianta di Acai cresce nelle zone paludose delle foreste tropicali del centro e Sud America. Si tratta di un frutto ricco di fibre, ad alto potere saziante, con grandi quantitá di antociani e flavonoidi, dei potenti antiossidanti che difendono l’organismo dai radicali liberi.

Ma andiamo alla Colazione:-)

COME PREPARARE una buona colazione a base di Acai?

Ho esperimentato e combinato varie ricette (non si tratta di ricette originali, ma mie varianti del famosissimo ACAI BOWL, che va molto di moda in California).

La RICETTA ORIGINALE dell’Acai bowl è a base di yogurt greco e latte di cocco, miele, banana frozen (congelata), frutti di bosco (congelati) e bacche di Acai o polvere di Acai (1 cucchiaino). Il tutto frullato in un mixer e guarnito con lamelle di cocco, granola ed altra frutta fresca a piacere, in genere frutti di bosco e fragole.

Gli esperimenti di prima mattina, mi hanno portato a formulare una variante della ricetta originale.

Ho creato l’ AVENA ACAI BOWL senza zuccheri aggiunti, consiste in una “pappa” a base di avena piccola, cotta a fuoco lento con acqua (si puó far cuocere con latte di avena o riso), con aggiunga di lamponi congelati per dare un sapore un poco piú dolce. Durante la cottura di circa 5 minuti, aggiungere un cucchiaio di polvere di Acai e continuare a mescolare. Guarnite con frutta fresca a piacere, mela,kiwi, semi di chia, mandorle o noci ed una spolverata di avena.

Ho provato diverse combinazioni di AVENA ACAI BOWL, probabilmente la versione che mi é piaciuta di piú é stata la variante con Mango. Sbizzaritevi con le idee e create la vostra BOWL preferita!!!

Preparare la colazione é semplicissimo, perderete soltanto 10 minuti di tempo (cottura 5 min + tagliare la frutta e guarnire 5 min). A seguire sorseggiate il vostro caffé o the, e siete pronti per affrontare la giornata carichi di energia e senza ZUCCHERO!

 

 

 

ALIMENTAZIONE: COME ELIMINARE GLI ZUCCHERI IN 21 GIORNI

Iniziare il nuovo anno con una carica positiva, una carica “pulita” fatta di nuove sensazioni e scoprendo un nuovo tipo di benessere.

Questa é la VERA motivazione, che puó spingere ad iniziare un nuovo percorso alimentare,sano ed equilibrato. Un percorso che puó essere iniziato con l’eliminazione radicale degli zuccheri raffinati dalle proprie abitudini alimentari. Un percorso di 21 giorni SUGAR FREE che puó cambiarvi la vita:-)

Per gli amanti della buona cucina, dei dolci, del cioccolato, del vino, sembra quasi impossibile poter pensare una cosa del genere, invece la voglia di benessere puó indurvi ad iniziare questa esperienza. I benefici di cui potrete godere sono tanti, e ve ne accorgerete giorno dopo giorno, cosicchè sarete voi stessi a voler proseguire il percorso SUGAR FREE man mano che passano i giorni.

I primi 7 giorni non sono facili, entrerete in cucina ed uscirete senza aver mangiato nulla, rientrerete un altra volta e vi chiederete: E’ possibile che tutti gli alimenti contengano zucchero? Ebbene si, tantissimi alimenti, a volte anche i piú apparentemente sani, contengono zucchero raffinato. I primi giorni penserete: mi aspettano 21 giorni infernali!

Ritrovarsi in cucina, a casa o per strada pensando: che cosa potró mangiare durante i prossimi 21 giorni? Lo zucchero crea dipendeza, eliminarlo radicalmente genera squilibrio e nervosismo, salvo scoprire a poco a poco, che la sua eliminazione ti apporta in poco tempo grandi benefici.

Dopo circa 8-10 giorni si inizia a dormire meglio, avvertirai una migliore energia (lo zucchero raffinato non apporta energia, diminuisce la tua energia!), non ti sentirai piú sempre stanco, la tua mente sará piú viva, non avrai piú la sensazione di fame continua durante la giornata (lo zucchero non sazia, stimola la fame), esteticamente anche il corpo inizia a cambiare, durante gli allenamenti migliorano le tue prestazioni senza che tu avverta una diminuizione di energia, al contrario ti sentai piú carico. Tutto ció ti motiverá a tal punto, che avrai voglia di continuare a sentirti bene.

Dopo 15 giorni, lo stato di benessere generale raggiunto ti sorprenderá. Dormire la notte 6 ore consecutive, non è piú un miraggio (per chi soffre di insonnia). Ti senti carico di energia positiva, e molto motivato a voler continuare questo stile di vita a lungo. Inizi a curare ancora di piu l’alimentazione, non hai piú voglia di sentirti stanco, di sentirti “impuro” e la voglia di sentirti sano e “pulito” ti spinge a modificare ancor di piú le tue abitudini e l’alimentazione. Per esempio, inizierai a voler diminuire il consumo di carni, latticini e carboidrati come pane, pizza e pasta.

PROVARE PER CREDERE!

COME PROVARE AD ELIMINARE GLI ZUCCHERI

Consigli:

  • Iniziate questo persorso dei 21 giorni insieme ad un amic@ o compagno, la motivazione raddoppia
  • Ogni volta che avvertite una leggera sensazione di fame, colmatela con qualsiasi alimento che non contenga zucchero (provate a non tamponare questa sensazione con la frutta!!!!). Suggerimenti: frutta secca come mandorle, noci, gallette di riso, avogado, salmone
  • Non esagerate con la frutta e soprattutto evitatene il consumo la sera
  • Privilegiate i carboidrati vegetali, legumi come lenticchie, orzo, ceci, quinoa ed il pesce
  • Privilegiate le verdure crude
  • Consiglio per un’ottima colazione: acai bowl a base di avena, con pezzi di frutta (ricca, energetica e sana)

 

LET’S START !!

 

10

AWAYA FITNESS ESSENTIALS

 “Once you go black you’ll never go back”
Thumbs up for our brand New Fitness Collection, featuring tops and bottoms, where style and comfort are the main protagonists!
Match your favorite TOP with the LEGGINGS‘ design that fits you the most and dare to stand out of the crowd.
The eclectic style that characterize our garments make it easy to go from a sport to another (including water sport) without needing to change. Isn’t it great, walking out of the gym and diving straight into the ocean for a surf session in the same gorgeous outfit?
We are fond of the “the black edition”, because with good basic you’ll have endless options – and you never go wrong with black, right?
Don’t forget that shopping is a sport too, so click on the links below and buy buy buy!
–> http://www.awayawear.com/en/fitness-collection/
 Autor:Alice Ravelli
FIT BLACK